Emuzzioni

L'emuzzioni pò addifinìrisi commu na sequenza di cammiamenti di statu chi ntirveni 'n cincu sistemi urganici (cugnitivu, niurufisiulogicu, muturi, mutivazziunali, cunzigghiu), 'n modu ntirdipinnenti e sincrunizzatu 'n risposta a la valutazzioni di la pertinenza di nu stimolu sternu o ntèrnu rispettu a nu ntiressi cintrali pi l'urganismu.

La difinizzioni di ogni entitati psiculogica rapprisenta abbituarmenti di li difficultati di diminsioni, e lu cuncettu di emuzzioni è luntanu da fari eccezzioni a la règula. Nu prublema particulari nta la chistioni di la difinizzioni di l'emuzzioni veni pi lu fattu ca, spissu, li enunciatu si arrifirisconu sulamenti a nu aspettu di l'emuzzioni. Nfatti, lu cuncettu di emuzzioni è utilizzatu 'n modu divirsu a secunna chi è cunzidiratu 'n rifirimentu a l'aspettu stimolu, a l'esperenza suggettiva, a na fasi di nu prucessu, a na variàbbili ntirmedia o a na risposta.

Nu àutru prubbrema chi nuoci a li prugressi versu na meghia precisioni nta la difinizzioni di l'emuzzioni arriguarda la lingua pi la quali la s'esprime. Nfatti, la lingua di tutti i giorni e la lingua scintifica nun arriguardanu li stissi ubettivi. Noltri, attuarmenti li avanzati scintifici 'n stu settori nun uffronu di meghia terminuluggìa.

Arcuni autura, tuttavìa, hannu fattu usservari ca pò èssiri pruficuo nun aviri difinizzioni troppu rigurusi di "l'emuzzioni", tinutu cuntu di la fasi di sviluppu di stu settori. Nfatti, na difinizzioni precisa avissi pi cunzeguenza di alzari fruntiri tra i finòmini. Si prennirebbi accusì lu rischiu di escludiri di l'analisi di li aspetti chi putrebberu urteriurmenti arrivelàrisi essenziali a la cumprensioni di l'inzemi di li prucessu.

Li emuzzioni, attraversu na pruspettiva evuluzziunista

La currenti evuluzziunista, 'n psiculuggìa di li emuzzioni, trai la sò urìggini di li lavori di Charles Darwin e di la pubbricazzioni di lu sò libbru: The expression of the emotions in Man and Animals en 1872. Va a addiscrìvirli commu nnate, universali e cumunicative.

li emuzzioni sunnu un'ereditati di li nostri antinati. Cunveni a l'ora chedèrisi pirchì e commu si sunnu sviluppati prugressivamenti. Commu lu richemu Orians e Heerwagen (1992), a l'epoca di li cacciatori-raccogghitura, li òmini duvìanu muovèrisi custantementi p'attruvari di chi cosa nutrìrisi. sti spustamenti li cunfruntavanu a li finòmini nattesi (cammiamenti climatici, predatura, e accusì vìa) chedennu na risposta adattativa rapida. Secunnu Tobby e Cosmides (1990), li emuzzioni vannu dunca a sviluppàrisi 'n risposta a diffirenti nzemi di situazzioni ricurrenti. A zoccu, si pò agghiùnciri lu primu principiu di Darwin, permettinnu di spigari commu na riazzioni nnanzituttu vuluntaria va, cul passari di li ginirazzioni, addivintari nnata e riflessu.

N'àutra particularitati di li emuzzioni è l'espressioni d'iddi, facciali e vucali. Ddocu, abburderemu sulamenti brevementi lu capitolu di li espressioni facciali lasciannu di parti chiddu di li espressioni vucali, benché stu ùrtimu sia tantu mpurtanti (Scherer 1986). 'N nu libbru 'n umaiu a Darwin (Ekman, 1973), li ricerchi presentate, chi arriguardanu li espressioni facciali, cunfirmanu la sò iputesi supra la utilitati cumunicativa d'iddi. Ekman addirà macari ca: "l'espressioni facciali è lu pernu di la cumunicazzioni tra òmini" (Rimé e Scherer, 1989). Nfatti, sapiri lira supra lu visu facilita li nostri relazzioni sociali; noltri nu ntirpretazzioni erronia di na mimica facciali pò farci adutari nu cumpurtamentu mali adeguatu a la situazzioni. p'asempiu, di li scimme, quannu nu maschiu chi domina caccia nu àutru maschiu e chi stu ùrtimu fa na buccaccia (espressioni di paura), lu maschiu dominanti smetterà di cacciarlu. a lu cuntrariu, siddu lu maschiu chi domina fa la stissa buccaccia, s'attinni ca lu maschiu suburdinatu venga a baciarlu. 'N stu senzu, l'espressioni facciali permetti di nfutmari l'innividuu di li nostri ntinzzioni ma macari di lu cumpurtamentu chi s'attinni di lui.

Infini, l'ùrtimu principiu di Darwin va a stabbiliri lu ligami tra emuzzioni e sistema nirvosi. Purtroppu, arristirà surtantu mòltu discrittivu supra l'argumentu e abbisugnirà attinniri la teuria di lu fisiologu Walter Canon, nta li anni 1920, p'arrimettiri lu sistema nirvosu a lu centru di li emuzzioni.

Emuzzioni

  • Affezzioni;
  • Amori;
  • Culpevulezza;
  • Fanatismu;
  • Felicitati;
  • Frustrazzioni;
  • Gelusia;
  • Mmidia;
  • Lussuria;
  • Nuia;
  • Odiu;
  • Passioni;
  • Paura panica;
  • Paura;
  • Repintance;
  • Suddisfazzioni;
  • Sulitudini;
  • Timidezza;
  • Umiliazzioni;
  • Vergogna;
Angela Diana Di Francesca

Angela Diana Di Francesca (Cifalù,1954) , scrittrici, attrici e puitissa.

Una so' raccolta di puisii vinciù u Premiu Ce.Si,Palermu, di cui era Prisidenti di Giuria u criticu Carlu Bo.Carlo Bo[1],

Autri Premii vinciuti:nuviemmiri 1992 midagghia d’argento o cuncursu "Palermu Mediterranea" nta lu quali facieva parti d'a giuria lu pueta Lucio Zinna; 2000, Premiu Kalura prima edizioni; prima classificata 'o "Cuncursu letterariu Polis Kephaloidion", associazioni di cui era Prisidenti Duminicu Portera, nta lu 2003.

Ha scrittu i libbri di puisia: "Ponti del normale", "Falsi indizi", e "Le ragioni della notte".

Nna lu 1992 u so'libru di cunti "A rosa e u labbirintu"(La rosa e il labirinto), fu signalatu pri lu Premiu Munneddu .I so' puisii si distinguunu pri la ricierca di nna lingua puetica origginali, spissu metaforica e onirica, ma siempri attaccata o' munnu di l'arma e d'i sintimienti.

Accussì scrissi Turi Vasile[2], 'nta "U Giurnali": "Puru viviennu 'nta Sicilia, l'autrici culturalmenti s'affidò o ranni ciumi di la cultura europea... A sò ribbelliuni 'a rialtà, a sò sensibilità prufunna e caura mieritinu ca si priesta avventurusa emuzzioni a opiri comu chista, ca 'o richiamu mundanu sustituiscino chiddu d'o spiritu".

Ieni citata 'nta a sezzioni "Fimmini scrittrici" ("Italian writers") d'o situ di l'Università di Chicagu.

Collabburò nna lu 2006 alla cumpilazzioni di lu Dizzionariu Biograficu "Siciliane", ca si proponi di fari canusciri fimmini siciliani ca hannu statu noti in passatu nta lu setturi artisticu o sociali e chi hannu statu scurdati a lu prisenti. U dizzionariu è importanti pri la cultura di la Sicilia e fu prisintatu 'a Fiera internazionali do libru a Turinu.

Nta lu 2005 è ntra li pueti di "L'Isula virtuali" a la 51° Biennali di Venezia, avvenimentu "online" curatu di Caterina Daviniu nta lu cuntestu di L'Isula di la Puisia, di Marcu Nereu Rotelli, curaturi Achilli Bonito Oliva.

Nto 2009 rapprisintò l'Italia a lu Festival Internazzionali "Ars Poetica" di Bratislava.[3][4]

A parti di la litteratura, s'interessò di li lutti sociali pri l'emancipazzioni d' 'a fimmina. Pi menzu di 'nna provocazzioni intellettuali - 'a ddumanna di iscrizioni di un gruppu di fimmini a un circolu maschili - purtò un contribbutu significativu a la discussioni supra i prubblemi fimminili, attirannu, 'nni l'Anni Settanta, l'attenzioni d'i cchiù 'mpurtanti giurnali e radiu italiani('A Repubblica(La Repubblica) ]][5], ,ca mannò pi intervistalla 'a giornalista Anna Maria Mori]][6], u Currieri d'a Sira, L'Espressu, 'A Stampa, [Rai1]) supra u tema d' 'a discriminazzioni fatta in basi a lu sessu.

Nna lu 1989 curò li cuntatti pri la realizzazioni d'o film "Nuovu Cinima Paradisu" di Peppucciu Tornatore. Nna lu 1994 collabborò, cu 'nna ricerca su li costumi di l'epuca e comu costumista, c' 'a [BBC] ,pi la realizzazioni di lu vidiu "I Cruciati" ("Crusades"), di lu riggista Alan Ereira.

Ieni puru attrici teatrali, e appi pi maistru l'atturi e riggista sicilianu Accursiu Di Leo(Accursio Di Leo).[7]

N'esempiu di ricitazzioni nnâ lingua siciliana si pò vidiri ntô vidiu dâ puisia "U trenu di l'amuri" di Gnazziu Buttitta:

http://it.youtube.com/watch?v=kqQgxas-UgQ

Ciriveddu

Lu ciriveddu (o "cirbeddu"; pl: cirivedda) è la parti dû corpu animali dèdita a l'elabburazzioni dî nfurmazzioni c'agghìcanu attraversu l'òrgani di senzu (Occhi, Aricchi, ecc.) pi trasfurmàrili ntê muvimenti ca sunnu lu menzu di ntirazzioni cu l'ammenti sternu.

Lu sò nternu è furmatu principarmenti di na sustanza janca, abbolta sternamenti d'un stratu di sustanza gricia, la curtizza ciribbrali.

Lu cirveddu è principarmenti furmatu di dui tipi di cèlluli: cèlluli ghiali e cèlluli nirvusi o niuroni. La funzioni dî cèlluli ghiali è principarmenti chidda di sustèniri, nutricari e prutèggiri li niuroni. Li niuroni trasmèttinu li nfurmazzioni sutta forma di mpusi alèttrici. Iddi cumùnicanu tra d'iddi scanciannu spicìfichi sustanzi chìmichi chiamati niurutrasmittitura attraversu spiciali ntirfacci chiamati sinapsi.

Li nichi mmirtibbrati comu li nzetti ponnu aviri miliuna di niuroni ntô ciriveddu, mentri lu ciriveddu dî cchiù granni virtibbrati pò cuntinìrinni oltri cintinara di miliardi. Lu ciriveddu umanu havi na struttura murfulòggica particulamenti cumplessa e havi na diminzioni nutèvuli. Pisa circa 1,5 kg e è custituutu di tanti miliardi di niuroni.

È na massa ovuidali cummessa, divisa 'n dui emisfèri e prisenta na supirfici rugusa carattirizzata di nummarusìssimi solchi, chiamati circummuluzzioni.

Lu ciriveddu, nzèmmula ô truncu ciribbrali e ô cirividdettu, forma l'encèfalu ca cû miduddu spinali custituisci lu sistema nirvusu cintrali. L'encèfalu è alluggiatu ntâ buatta crànica c'havi na funzioni prutittiva. N'ultiriuri prutizzioni è custituuta di tri mimbrani suttilìssimi ma risistenti, ditti mininci.

Lu ciriveddu cuntrolla e cuòrdina la majuri parti dî muvimenti, dû cumpurtamentu e dî funzioni omeostàtichi dû corpu, comu lu bàttitu cardìacu, la prissioni sanguigna, la riulazzioni dî flùidi e la timpiratura dû corpu.

Li funzioni cchiù avanzati dû ciriveddu pirmèttinu la cuscenza, l' emuzzioni, la mimoria, l'apprinnimentu e la chianificazzioni dû muvimentu.

Ebbrizza

L' ebbrizza è l'esaltazzioni, l'eccitamentu duvutu a ntenzi emuzzioni o sinzazzioni.

E' midemma lu primu gradu di ntussicazzioni alcòlica acuta (Vìdiri Mbriachizza).

Frivaru 2009

primu di frivaru, duminicadìa

Roma: Ntô cuntinenti cuntinuanu a accapitari casi di razzisìmu e uramai vuliri dìciri ca sunnu casi isulati, voli dìciri èssiri orbi e surdi. A Roma, ntê matinati, tri carusazzi cci dèsiru a focu a un puvireddu, nu citatinu innianu ca, comu a tanti àutri pòviri cristi, durmìa a la stazzioni firroviarìa di Nittunu (Roma) e ora chistu è ô spitali, 'n prògnusi arisirvata. Li tri, citatini taliani, ca foru firmati dê Carrabbinera, dìciunu ca vulìanu finiri la siratina cu "n'azzioni eclatanti, pi pruvari na forti emuzzioni"

Melbourne: Rafael Nadal battìu Roger Federer ntâ finiali di l'Australian Open di tennis.

3 di frivaru, martidìa

Catania: Accumincia aoggi la festa di Sant'Àita e cuntìnua pi dumani e passannu-dumani.Tutti l’anni dô 3 o 5 di frivaru, pi tri jorna Catania si scorda tutti li cosi e tutti l’affanni e si cuncentra sulu pi la festa a Sant’Àita : î cannalori, àuti e granni ciri di lignu ntagghiati, ‘n prucissioni furianu pi tutti li strati; si vìdunu cintinara di migghiara di cristiani ca vènunu di tutti li gnuni, luminara nta tutti li strati, tutti li chiesi vènunu nciùrati, e appoi li fochi ô chianu e la vara di Sant'Àita ca veni purtata ‘n prucissioni pi la cità.9 di frivaru, lunidìa

Udini: (Ansa) Murìu Eluana Englaro. La nutìzzia vinni cunfirmata a Udini di funti di l'amministrazzioni cumunali e riggiunali e dî forzi di l'òrdini.

Australia: L’Australia sud-urientali cuntìnua a abbruciari. Lu focu si spannìu nti tri Stati dû sud-est, Victoria, Novu Galles dû Sud e lu turritòriu di Canberra, pô càudu c'hà fattu uramai di chiossai di na simana (s'hà agghicatu macari a 48° C.) e pô ventu forti ca fà sbambari lu focu. Nzinu a ora hannu murutu quarchi 171 cristiani.12 di frivaru, jovidìa

Catania: Nti Antenna Sicilia c'è lu festival dâ canzuni siciliana.18 di frivaru, mercuridìa

Lampidusa: Lu centru di pirmanenza timpurania fu tiatru di na manifestazzioni dî prutesta di clannisitini uspitati ntô centru, chi bruciaru puru matirassi e àutri cosi, ô puntu chi la polizzia appi a ntirnviniri. Ci foru puru diversi dicini di firiti.19 di frivaru, jovidìa

Sanremu: Sta simana ntâ cità dâ Liguria c'è lu cèlibbri festival dâ canzuni italiana

Làcrima

La làcrima è na gutta di chiantu ca sgorgi di l'occhi comu esprissioni di duluri fìsicu o murali o di forti emuzzioni.

Simmulismu

Lu Simmulismu è nu muvimentu artìsticu ca si sviluppa n Francia ntô 1800 e ca si manifesta ntâ littiratura, nti l'arti fijurativi e ntâ mùsica.

Suspiru

Lu suspiru è na nspirazzioni prufunna, prutratta e sunora sicuta di brevi spirazzioni ca sprimi malancunìa, trubbamentu o emuzzioni.

Àutri lingui

This page is based on a Wikipedia article written by authors (here).
Text is available under the CC BY-SA 3.0 license; additional terms may apply.
Images, videos and audio are available under their respective licenses.