Ordine dell'Impero Britannico

L'Eccellentissimo Ordine dell'Impero Britannico (in inglese: The Most Excellent Order of the British Empire) è un ordine cavalleresco istituito da re Giorgio V il 4 giugno 1917. È tra le onorificenze più importanti del Regno Unito.

Eccellentissimo Ordine dell'Impero Britannico
The Most Excellent Order of the British Empire
CBE AEAColl
Comandante dell'Ordine
Royal Cypher of Elizabeth II as Head of the Commonwealth.svg
Sovrano dei reami del Commonwealth
TipologiaOrdine cavalleresco statale
MottoFOR GOD AND THE EMPIRE
Statusattivo
CapoRegina Elisabetta II
Gran MaestroPrincipe Filippo, Duca di Edimburgo
IstituzioneLondra, 1917
Primo capoGiorgio V del Regno Unito
GradiCavaliere/Dama di Gran Croce
Cavaliere/Dama Gran Ufficiale
Cavaliere/Dama Commendatore
Cavaliere/Dama Ufficiale
Membro
Precedenza
Ordine più altoOrdine al merito del Regno Unito
Ordine più bassoOrdine della Corona d'India
UK OBE 1917 civil BAR
UK OBE 1917 military BAR
OBE Civil ribbon
Order BritEmp rib
Nastri dell'Ordine

Storia

Il re Giorgio V fondò l'ordine per colmare una lacuna nel sistema delle onorificenze britanniche: l'Ordine del Bagno era previsto solo per alti ufficiali e dirigenti della pubblica amministrazione; l'Ordine di San Michele e San Giorgio era previsto solo per i diplomatici; e il Royal Victorian Order solo coloro che avevano servito personalmente la famiglia reale britannica.

In particolare, il Re voleva onorare le molte centinaia di persone che avevano svolto un servizio di tipo non militare durante la prima guerra mondiale, senza rientrare tuttavia nei criteri di attribuzione dell'Ordine al Merito o dell'Ordine della Giarrettiera. Nel 1918, non molto tempo dopo la sua fondazione, fu formalmente organizzato in una classe civile e una militare.

I membri di questo ordine hanno dignità inferiore a quelli degli ordini più antichi e selettivi come l'Ordine del Bagno o l'Ordine di San Michele e San Giorgio, e nei primi decenni non erano tenuti in grande considerazione. Col tempo, e in particolar modo sotto il regno di Elisabetta II (dalla metà degli anni cinquanta) l'ordine ha acquisito una nuova notorietà ottenendo la funzione di premiare coloro che abbiano dato prestigio al Regno Unito e al Commonwealth in ambito artistico, culturale, sportivo, economico, scientifico ed educativo e per questo molti personaggi famosi ne sono stati insigniti.

Le liste dei nominativi erano pubblicate di volta in volta dalla The London Gazette[1].

Classi

Tale ordine è composto di cinque classi, a loro volta divise in civili e militari. In ordine decrescente di rango esse sono:

  1. Cavaliere (o Dama) di Gran Croce (GBE, Knight - or Dame - Grand Cross of the Order of the British Empire),
  2. Cavaliere (o Dama) Comandante (KBE or DBE, Knight - or Dame - Commander of the Order of the British Empire),
  3. Commendatore (CBE, Commander of the Order of the British Empire),
  4. Ufficiale (OBE, Officer of the Order of the British Empire),
  5. Membro (MBE, Member of the Order of the British Empire).

Le due classi più elevate comportano l'ammissione nella Cavalleria, il rango di Cavaliere e il titolo di Sir o Dame.

V'è anche un'onorificenza associata a tale Ordine, la Medaglia dell'Impero Britannico (British Empire Medal), i cui decorati non sono membri dell'Ordine. Essa è usata solo nei Territori d'Oltremare e negli Stati membri del Commonwealth.

Il motto dell'ordine è For God and the Empire (Per Dio e per l'Impero).

Divisa Ord Impero Britannico
Medaglie
Mbe medal front and reverse
Order of the British Empire Officer
Commander Order British EMpire AEAColl
Star Knight Commander of the British Empire
Ster Orde van het Britse Rijk
Nastri
OBE Civil ribbon
Membro
OBE Civil ribbon
Ufficiale
OBE Civil ribbon
Comandante
OBE Civil ribbon
Cavaliere Commendatore
OBE Civil ribbon
Cavaliere di Gran Croce

Composizione

Il monarca britannico è il Sovrano dell'Ordine e nomina tutti gli altri membri dell'ordine stesso (per convenzione, su consiglio del governo). Il secondo membro di maggior rilievo è il Gran Maestro, carica che dalla fondazione dell'Ordine è stata ricoperta consequenzialmente da tre personaggi: Edoardo, principe di Galles (1917–1936); la regina Mary (1936–1953) e l'attuale gran maestro, il principe Filippo, duca di Edimburgo (dal 1953).

L'Ordine è limitato a 300 cavalieri e dame di gran croce, 845 cavalieri e dame di commenda e 8.960 commendatori. Non vi sono limiti di assegnazione per la quarta e la quinta classe, ma ogni anno non possono essere nominati più di 858 ufficiali e 1.464 membri. Per convenzione, i giudici di sesso femminile della High Court of Justice sono creati dame di commenda dopo la loro nomina, mentre i giudici maschi divengono Knights Bachelor.

Anche se l'Ordine dell'Impero Britannico ha il più alto numero di membri di qualsiasi altro ordine cavalleresco britannico, molti membri sono in realtà unicamente "onorari" in quanto sono cittadini britannici che vivono all'estero, così come possono esservi ammessi anche membri appartenenti ad altri stati stranieri. Questi non vengono formalmente riconosciuti come "Sir" o "Dama" e divengono pieni membri dell'Ordine solo qualora decidano di divenire cittadini di uno dei reami del Commonwealth.

Con la fondazione dell'Ordine, venne istituita anche la "Medaglia dell'Ordine dell'Impero Britannico". Nel 1922 essa prese il nome di "British Empire Medal" e i suoi riceventi non sono membri dell'Ordine, ma sono raggruppabili ugualmente in divisioni civile e militare.[2]

Nell'Ordine sono previste sei cariche: il Prelato, il Decano, il Segretario, il Registratore, il Re d'Armi e l'Assistente. Il Vescovo di Londra, primo vescovo della Chiesa Anglicana, è il prelato dell'Ordine. Il decano della cattedrale di St Paul è ex officio decano dell'Ordine. Il Re d'Armi dell'Ordine non è un membro del Collegio d'Armi, come molti altri ufficiali araldici. L'Assistente è noto come Gentleman Usher of the Purple Rod ma, a differenza del suo corrispettivo nell'Ordine della Giarrettiera, non ha alcun compito presso la Camera dei Lords.

Vesti e medaglie

GBE mantle
Mantello per cavaliere e dama di gran croce dell'Ordine
Bessie Rischbieth
Le donne insignite dell'onorificenza portano l'insegna su un nastro, come nella fotografia qui con Bessie Rischbieth

I membri dell'Ordine vestono costumi elaborati nelle occasioni importanti (come nella cerimonia solenne ogni quattro anni, oppure nelle incoronazioni dei monarchi), che variano a seconda del rango:

  • Il mantello, indossato solo dai cavalieri e dalle dame di gran croce, era originariamente realizzato di satin giallo rivestito di seta blu, mentre oggi è realizzato in satin rosa rivestito di seta grigio-perla. Sul lato sinistro ha una rappresentazione della stella a placca realizzata a ricamo.
  • Il collare, indossato solo dai cavalieri e dalle dame di gran croce, è realizzato in oro. Esso consiste di sei medaglioni con lo stemma reale e le cifre imperiali di Giorgio V ("GRI" per "Georgius Rex Imperator"), alternati ad altrettanti leoni e corone.

In alcuni giorni stabiliti dallo statuto, gli insigniti indossano il collare sopra le uniformi militari o sopra il vestito formale o da sera. I collari vengono restituiti alla morte dell'insignito, mentre l'insegna ordinaria viene trattenuta dalla famiglia.

Nelle occasioni di minore importanza, vengono utilizzate insegne più semplici:

  • La medaglia consiste in una croce gigliata in metallo, coronata con la corona imperiale. Al centro della croce si trova un medaglione circolare che riporta i profili coronati di re Giorgio V e della Regina Mary ma prima del 1937 l'insegna riportava al centro la raffigurazione allegorica della Britannia. Attorno ai volti si trova un anello a sbalzo riportante il motto dell'ordine: for god and the empire.
  • La British Empire Medal è realizzata in argento è presenta sul diritto l'immagine della Britannia circondata dal motto "FOR MERITORIOUS SERVICE", mentre sul retro presenta le cifre reali di Giorgio V e le parole "INSTITUTED BY KING GEORGE V". Il nome del ricevente è inciso sul bordo.

Critiche

L'ordine ha portato anche a delle critiche nel corso degli anni per la sua connessione all'ideale dell'Impero britannico.[3] Benjamin Zephaniah, poeta britannico di origine giamaicana, ha pubblicamente rifiutato l'onorificenza di Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico nel 2003 perché gli ricordava «secoli di brutalità perpetrata sui miei antenati».[4]

Nel 2004, una commissione istituita dalla Camera dei Comuni ha proposto di cambiare il nome dell'onorificenza in "Ordine dell'Eccellenza Britannica" e di cambiare il rango di "Commendatore" in "Compagno", perché sentito eccessivamente militaresco.[3][5]

Tra le persone note che hanno declinato l'offerta a far parte dell'Ordine dell'Impero britannico vi è l'autore C. S. Lewis (1898–1963) che era stato iscritto nella lista dei nominati da Giorgio VI nel dicembre del 1951.[6][7] Situazione simile si è verificata con David Bowie, nel 2000.[8]

Tutti e quattro i membri dei Beatles furono insigniti dell'onorificenza di Membro nel 1965, e John Lennon disse al proposito: «Gran parte delle persone che fanno vanto di aver ricevuto il rango di Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico sono persone che l'hanno ricevuto per il loro eroismo durante la guerra - per aver ucciso delle altre persone... Noi riceviamo la nostra onorificenza perché intratteniamo il pubblico. Penso che ci meritiamo di più». Successivamente, Lennon restituì l'onorificenza il 25 novembre 1969 nell'ambito delle proteste pacifiste di quell'anno[9]. Altre critiche sono pervenute da quanti hanno ricevuto l'onorificenza esclusivamente per aver svolto il loro lavoro come ufficiali d'esercito, giudici o altre personalità che hanno semplicemente eseguito le loro funzioni senza atti di particolare rilievo.[3]

Chin Peng, per lungo tempo capo del Partito Comunista Malayano, venne nominato Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico per il suo ruolo contro i giapponesi nella Seconda Guerra Mondiale, in stretta cooperazione con il commando britannico Force 136. L'onorificenza venne ritirata dal governo britannico quando il capo comunista capeggiò una guerriglia contro gli inglesi.[10]

Note

  1. ^ (EN) La storia della Gazzetta di Londra (PDF), su thegazette.co.uk/London/issue/, Londra, 30 Dicembre. URL consultato il 12 gennaio 2019 (archiviato il 12 gennaio 2019).
  2. ^ Birthday Honours: 'Working class' British Empire Medal revived, su BBC News. URL consultato il 20 giugno 2012.
  3. ^ a b c A Reformed Honours system, Select Committee on Public Administration, 7 luglio 2004, rivisto maggio 2012
  4. ^ Mills, Merope (2003-11-27). "Rasta poet publicly rejects his OBE". The Guardian, 27 November 2003. Retrieved on 2007-02-28 from http://www.guardian.co.uk/uk_news/story/0,3604,1094118,00.html.
  5. ^ Honours system outdated, say MPs, in BBC News, 13 luglio 2004. URL consultato il 28 febbraio 2007.
  6. ^ Chronology of the Life of C.S. Lewis, su cslewis.org (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2012).
  7. ^ Lewis C.S., Letters of C.S. Lewis, a cura di W. H. Lewis, Walter Hooper, New York, Mariner Books, 1994, p. 528, ISBN 0-15-650871-0.
  8. ^ Mohan, Dominic (12 September 2003). Exclusive: Bowie refuses knighthood, in The Sun. URL consultato l'11 dicembre 2010.
  9. ^ Brian Roylance, George Harrison, John Lennon, Paul McCartney, Ringo Starr, The Beatles Anthology, Chronicle Books, 2000, p. 183, ISBN 0-8118-2684-8.
  10. ^ Dead or Alive,Template:Subscription required TIME Magazine, May 12, 1952

Altri progetti

Altri progetti

Collegamenti esterni

Controllo di autoritàVIAF (EN157543990 · LCCN (ENnr90010472 · NLA (EN35400351 · WorldCat Identities (ENnr90-010472
Almroth Wright

Sir Almroth Edward Wright, Ordine dell'Impero Britannico, Ordine del Bagno (Middleton Tyas, 10 agosto 1861 – Farnham Common, 30 aprile 1947), è stato un batteriologo e immunologo britannico.

È conosciuto per lo sviluppo della vaccinazione attraverso l'uso dei vaccini autogeni (preparati dai batteri ospitati dal paziente) ed anche attraverso la vaccinazione anti tifo con i batteri del ceppo salmonella typhi uccisi dal calore.

Coronation Honours del 1937

I Coronation Honours del 1937 furono onorificenze conferite come da tradizione nell'incoronazione di re Giorgio VI del Regno Unito nel 1937.

Faye White

Faye White (Crawley, 2 febbraio 1978) è un'ex calciatrice inglese di ruolo difensore, per quasi tutta la sua carriera giocatrice dell'Arsenal e già della Nazionale inglese.

Gentleman Usher of the Purple Rod

Il Gentleman Usher of the Purple Rod è il Gentleman Usher dell'Ordine dell'Impero Britannico, carica istituzionale fondata nel 1918 sebbene l'ordine risultasse attivo sin dal 1917.

Come nelle medesime funzioni di altri ordini cavallereschi il Gentleman Usher of the Purple Rod non ha incarichi ufficiali governativi, bensì si preoccupa come usciere di ammettere i membri dell'Ordine dell'Impero Britannico a partecipare alle assemblee ufficiali dell'Ordine che si tengono annualmente.

Il nome della carica deriva proprio dall'uso che egli fa di un'asta cerimoniale e dal colore viola del nastro dell'Ordine cavalleresco dell'Impero britannico.

George Simpson

George Clarke Simpson (Derby, 2 settembre 1878 – 1º gennaio 1965) è stato un meteorologo ed esploratore britannico.

Dopo gli studi all'università di Manchester ed all'Università Georg-August di Gottinga, nel 1910 Simpson si aggrega alla spedizione Terra Nova di Robert Falcon Scott in Antartide.

Successivamente viaggia a Shimla, in India, dirige il Met Office tra il 1920 ed il 1938 e presiede la Royal Meteorological Society tra il 1940 ed il 1942.

Simpson indaga sulle cause dei fulmini, i suoi lavori lo porteranno anche alla compilazione di una versione modificata della scala Beaufort che porta il suo nome.

Harry Golombek

Harry Golombek (Londra, 1º marzo 1911 – Chalfont St. Giles, 7 gennaio 1995) è stato uno scacchista e giornalista britannico.

Jeff Young (rugbista)

Jeff Young (Blaengarw, 1º settembre 1942 – Harrogate, 3 ottobre 2005) è stato un rugbista a 15 gallese, che giocava nel ruolo di tallonatore.

Insegnante di professione, militò nei club di Blaengarw, Harrogate, Bridgend e per i London Walsh. Nel corso della sua carriera sportiva ha giocato anche per gli East Wales, che ottennero un pareggio contro gli All Blacks nel 1967, e per i British and Irish Lions nel tour del 1968 in Sudafrica (giocando nel solo match d'esordio).

Fece il suo debutto internazionale con la maglia del Galles a Cardiff nel 1968 contro la Scozia, diventando subito titolare e giocando in 22 dei successivi 26 incontri della sua nazionale.

Fece parte della squadra che conquistò il Grande Slam del 1971 e ha fatto la sua ultima apparizione internazionale contro la Francia a Parigi nel 1973, lasciando la maglia da titolare a Bobby Windsor.

Nel 1971 lasciò l'insegnamento arruolandosi nella R.A.F., l'aviazione britannica, e diventando un Wing Commander.

Nel 1991 divenne primo direttore tecnico della Welsh Rugby Union ed in seguito ad Harrogate.

Per i servizi resi al rugby ed alla RAF è stato insignito del titolo di Ufficiale dell'Eccellentissimo Ordine dell'Impero Britannico (OBE, Officer of the Order of the British Empire).

Morì ad Harrogate nel mese di ottobre 2005 affetto dalla malattia di Alzheimer.

Joseph Howard

Joseph Howard (Valletta, 1865 – 20 maggio 1925) è stato un politico maltese, primo Primo ministro di Malta nel periodo coloniale dal 26 ottobre 1921 al 13 ottobre 1923.

MI19

L'MI19 era una sezione della Military Intelligence britannica, dipendente dal War Office. Durante la Seconda guerra mondiale è stata responsabile per l'ottenimento di informazioni dai prigionieri di guerra nemici.

È stata originariamente creata nel dicembre 1940 come MI9a, una sotto-sezione dell'MI9. Un anno dopo, nel dicembre 1941, è diventata un'organizzazione indipendente, anche se ancora strettamente associata con la controllante.L'MI19 aveva il suo Combined Services Detailed Interrogation Centre (CSDIC) a Beaconsfield, Wilton Park, Latimer, oltre ad altri centri all'estero. A partire dal 1940, tramite microfoni nascosti l'MI19 ha registrato conversazioni tra ufficiali tedeschi (tra cui Wilhelm Ritter von Thoma, Ludwig Crüwell, Friedrich von Broich e Dietrich von Choltitz) tenuti comodamente prigionieri a Trent Park nel North London; molti importanti segreti sono stati appresi grazie a questo sforzo. L'MI19 gestiva anche un centro per gli interrogatori a Kensington Palace Gardens, Londra, comandato dal tenente colonnello Alexander Scotland (Ordine dell'Impero Britannico, OBE), noto come London Cage. È stato oggetto di relazioni persistenti di torture da parte dei prigionieri confinati lì, che comprendevano sospettati di crimini di guerra delle SS e della Gestapo detenuti nella struttura dopo la guerra.

Matthew Frew

Matthew Frew (Glasgow, 7 aprile 1895 – Pretoria, 28 maggio 1974) è stato un aviatore britannico.

Il Vice maresciallo dell'aria Sir Matthew Brown Frew, (Ordine dell'Impero Britannico, Ordine del Bagno, Distinguished Service Order, Military Cross, Air Force Cross (Regno Unito) e Medaglia d'argento al Valor Militare) è stato un asso della Prima guerra mondiale, accreditato con 23 vittorie aeree, di cui 7 sul fronte italiano, che ha continuato a servire come un ufficiale superiore della Royal Air Force e della South African Air Force durante la Seconda guerra mondiale.

Olave Baden-Powell

Olave St. Clair Baden-Powell (Chesterfield, 22 febbraio 1889 – Bramley, 19 giugno 1977) è stata un'educatrice inglese, moglie di Robert Baden-Powell e capo del movimento mondiale delle Guide. Olave nacque lo stesso giorno di suo marito, con cui coltivava la comune passione per lo scautismo; infatti fu lei a guidare per anni il guidismo, il movimento femminile corrispondente allo scautismo. Anche dopo la morte del marito rimase per decenni un punto di riferimento per gli scout e per le guide.

Onorificenze australiane

Il sistema di onorificenze australiane venne creato nel 1975 con lo scopo di superare il sistema onorifico esistente britannico-imperiale.

Il primo ministro australiano Gough Whitlam istituì l'Ordine dell'Australia, quale massima onorificenza australiana. Nel corso degli anni il sistema si implementò e vennero create via via una serie di medaglie e decorazioni in sostituzione di quelle britanniche e proprie specifiche dell'Australia. Alcune delle precedenti onorificenze britanniche vennero amalgamate e costituiscono oggi parte integrante del sistema di onorificenze australiane.

In Australia erano state istituite solo alcune parìe, alcune in riconoscimento dei servizi pubblici verso la "madrepatria" e verso l'Australia stessa, tra le quali quelle concesse a Sir William Clarke, I baronetto, sostenitore del partito vittoriano, nel 1880, ed a Sir Rupert Clarke, III baronetto, sino alla sua morte nel 2005.

In Australia, le onorificenze vengono concesse in nome della Regina d'Australia, su proposta del governo, mentre possono essere concessi ancora singolarmente gli ordini cavallereschi britannici anche a cittadini dell'Australia, ma questi hanno un valore differente nel Regno Unito e in Australia.

Ordine al merito del Regno Unito

L’Ordine al merito (ingl. Order of Merit) è un'onorificenza conferita dal sovrano del Regno Unito che si estende anche ai Paesi del Commonwealth.

Ordine di Orange-Nassau

L'Ordine di Orange Nassau (Orde van Oranje-Nassau) è una decorazione militare e civile olandese che venne creata per la prima volta il 4 aprile 1892 dalla Regina reggente dei Paesi Bassi, Emma, per conto della figlia minorenne Guglielmina.

Percy Noble

Percy Lockhart Harnam Noble (16 gennaio 1880 – Londra, 25 luglio 1955) è stato un ammiraglio britannico della seconda guerra mondiale.

Premi e riconoscimenti di Elton John

Quella che segue è la lista di alcuni dei vari premi e riconoscimenti ottenuti da Sir Elton John nel corso della sua carriera.

Tra i più importanti, occorre citare un Premio Oscar per Can You Feel the Love Tonight? (proveniente dall'album del 1994 The Lion King Soundtrack), un Golden Globe per il medesimo brano, un Tony Award per la colonna sonora del musical Aida e ben cinque Grammy Awards. Numerose sono anche le nomination: basti citare quella dell'album Elton John al Grammy per l'album dell'anno (1971), quelle di Circle of Life e Hakuna Matata al Premio Oscar (1994) e quella di The Heart of Every Girl ai Golden Globe 2003 come migliore canzone originale. Per i suoi brani, inoltre, il pianista di Pinner ha conquistato 25 dischi di platino e 35 d'oro.

Nel 1975, Elton ha conseguito una stella nella Hollywood Walk of Fame per i suoi meriti in ambito musicale, mentre nel 1992 è stato inserito, insieme all'inseparabile paroliere Bernie Taupin, nella Songwriters Hall of Fame. In quell'anno egli aveva fondato la Elton John AIDS Foundation, una delle principali organizzazioni non-profit del mondo.

Nel 1993 John è diventato Ufficiale dell'Ordine delle Arti e delle Lettere (il massimo riconoscimento culturale francese, paragonabile alla nobilitazione).

Nel 1994 è stato ammesso nella Rock and Roll Hall of Fame, anno in cui vi entrarono anche John Lennon e Bob Marley; vi fu introdotto da Axl Rose, leader dei Guns N' Roses, il quale affermò di aver deciso di diventare un cantante dopo aver ascoltato Bennie and the Jets.

Nel 1995 Elton ha ricevuto da Sua Maestà Carlo XVI Gustavo Re di Svezia il Polar Music Prize, mentre nel 1996 è stato insignito del titolo di Comandante dell'Eccellentissimo Ordine dell'Impero Britannico (CBE) da Sua Maestà la Regina Elisabetta II del Regno Unito. L'anno successivo l'Accademia Reale di Musica di Londra lo ha accolto come membro onorario: un simile privilegio viene concesso solamente a compositori del calibro di Strauss, Liszt e Mendelssohn.

Uno dei massimi riconoscimenti risale al 24 febbraio 1998. Quel giorno, infatti, John è stato nobilitato dalla Regina d'Inghilterra per i servigi resi alla musica e alla beneficenza: ammesso nella Cavalleria (con il rango di Knight Bachelor), poté fregiarsi del titolo di Sir. Elton ha quindi conseguito una doppia onorificenza all'interno dell'Ordine dell'Impero Britannico, cosa molto rara e inusuale.

Nel 2004, inoltre, ha ottenuto il premio Kennedy Center Honor (insieme a Dame Joan Sutherland, John Williams, Warren Beatty, Ossie Davis e Ruby Dee), mentre due anni dopo ha ricevuto i premi Disney Legends e (primo artista di tutti i tempi) Leggenda Vivente.

Re d'Armi dell'Ordine dell'Impero Britannico

Il Re d'Armi dell'Ordine dell'Impero Britannico è l'araldo dell'Ordine dell'Impero Britannico, fondato nel 1917 e reso effettivo dal 1918.

Rod Stewart

Sir Roderick David "Rod" Stewart (Londra, 10 gennaio 1945) è un cantautore britannico.

Caratterizzato da una voce graffiante, è uno degli artisti rock di maggior successo di tutti i tempi, avendo venduto complessivamente più di 100 milioni di dischi in tutto il mondo. Nel corso della sua lunga carriera, l'artista ha conquistato per ben 6 volte la prima posizione nelle classifiche degli album più venduti nel Regno Unito, ed è entrato per 31 volte nella top ten di quelle relative ai singoli. Soprannominato "Rod the mod" ("Rod il ribelle"), Stewart ha avuto un notevole successo anche negli Stati Uniti d'America, con 16 singoli entrati nella top ten delle classifiche Billboard Hot 100, 4 dei quali hanno raggiunto il primo posto. Inoltre, in occasione di un concerto gratuito davanti a circa 3 milioni e mezzo di spettatori sulla spiaggia di Copacabana, tenutosi il 31 dicembre 1994, il cantautore britannico è divenuto l'artista con maggiore affluenza di pubblico nell'intera storia del rock.

Vincitore di numerosi premi, Stewart ha conquistato nel corso della sua carriera 1 Grammy Award nel 2005, 1 BRIT Awards nel 1993, 1 American Music Award nel 1994 e 2 World Music Award nel 1993 e nel 2001.

Nel 2008, la rivista Billboard lo ha posizionato al 17esimo posto nella classifica dei 100 artisti di maggior successo di tutti i tempi, mentre si trova alla posizione numero 59 in quella stilata dalla rivista Rolling Stone (che ha individuato tra i suoi migliori brani Maggie May, Tonight's the Night (Gonna Be Alright), e Downtown Train) . Come artista solista, Stewart è stato inserito nella US Rock and Roll Hall of Fame nel 1994, nella UK Music Hall of Fame nel 2006 e una seconda volta nella US Rock and Roll Hall of Fame nel 2012, come membro del gruppo dei Faces. Infine, il suo nome è scritto anche sulla Hollywood Walk of Fame, a Hollywood.

Nel 2007, è stato nominato CBE, Commendatore dell'Eccellentissimo Ordine dell'Impero Britannico a Buckingham Palace per i meriti e il contributo dato alla musica, mentre nel 2016 è stato nominato Sir dalla regina Elisabetta II.

Simon McBurney

Simon Montagu McBurney, Ordine dell'Impero Britannico (Cambridge, 25 agosto 1957), è un attore, doppiatore, regista e scrittore britannico.

In altre lingue

This page is based on a Wikipedia article written by authors (here).
Text is available under the CC BY-SA 3.0 license; additional terms may apply.
Images, videos and audio are available under their respective licenses.