Coordinate geografiche

In geodesia le coordinate geografiche sono valori utili ad individuare la posizione di un punto sulla superficie terrestre. Esse sono la latitudine, la longitudine e l'altitudine.

WorldMapLongLat-eq-circles-tropics-non
Le linee verticali sono dette meridiani e servono a misurare la longitudine, le linee orizzontali sono dette paralleli e servono a misurare la latitudine.

Latitudine, longitudine e altitudine

La latitudine è la distanza angolare di un punto dall'equatore e la longitudine è la distanza angolare di un punto da un arbitrario meridiano di riferimento lungo lo stesso parallelo del luogo (misurati in gradi). Dal 1884 il meridiano fondamentale di riferimento è convenzionalmente fissato a Greenwich. La sua longitudine è quindi 0°. L'altitudine è la distanza, misurata lungo la verticale del punto considerato sulla superficie terrestre, dal livello del mare.

Misura

Le latitudini e le longitudini sono grandezze angolari e come tali sono misurate in gradi

Storicamente, l'ordine con cui si indicavano le coordinate era sempre lo stesso, prima la latitudine e poi la longitudine, usando diversi formati per scrivere i gradi.

Gradi minuti secondi (DMS)
Viene espresso tutto in base sessagesimale. Esempio: le coordinate del Colosseo sono N 41° 53' 24 E 12° 29' 32.
Talvolta, per fornire indicazioni più precise, pur utilizzando la notazione DMS, i secondi vengono espressi in formato decimale. Ad esempio: N 41°53'24.8280 E 12°29'32.0136.
Gradi minuti decimali (DM)
Esempio: le suddette coordinate diventano 41°53.41380', 12°29.53356' oppure 41d 53.41380m, 12d 29.53356m.
Gradi decimali (DD)
Di solito da 4 a 6 cifre decimali. Esempio: le suddette coordinate diventano 41.8902300°, 12.4922260°.

Notare che l'indicazione degli emisferi N (nord) / S (sud) e E (est) / O (ovest) può essere sostituita dal segno. In particolare, avremo valori negativi per latitudini nell'emisfero sud e longitudini ad ovest del meridiano fondamentale.

Ultimamente si usa sempre più l'ordine longitudine - latitudine, per uniformarsi ai sistemi UTM e MGRS.

Riferimento

Essendo la terra un corpo irregolare (geoide), dare una descrizione matematica della sua superficie è arduo dal momento che non si hanno i dati necessari. Solitamente si suppone che essa sia assimilabile a un ellissoide, in modo che quest'ultimo approssimi bene la sua superficie (soprattutto per quanto riguarda le quote). L'estrema variabilità della superficie terrestre ha fatto proporre a diversi studiosi diverse forme di ellissoide, tra le quali quella più usata (perché si suppone approssimi meglio la superficie terrestre) è l'ellissoide di Hayford.

Solitamente gli ellissoidi vengono orientati localmente per una superficie terrestre riconducibile a quella di una regione, una nazione, un continente. Per questo quando si parla di coordinate geografiche si deve menzionare anche il suo datum, ovvero il suo ellissoide di riferimento e il suo orientamento. Oggi il più usato (anche da Wikipedia, nel campo coordinate delle località) è il sistema WGS84, ovvero un ellissoide avente il centro coincidente con il centro di massa della terra e avente i seguenti parametri:

  • semiasse maggiore: a = 6 378 137 m;
  • semiasse minore: c = 6 356 752,3142 m;
  • schiacciamento: f = 1/298,257223563;
  • costante gravitazionale geocentrica: u = 3 986 005 × 108  /s².

Monte Mario

In Italia era uso (non del tutto scomparso) utilizzare come meridiano di riferimento quello detto Meridiano di Monte Mario in quanto passante appunto per l'osservatorio di Monte Mario a Roma, posto a 12° 27' 08,40" E di Greenwich. Come ellissoide di riferimento venne utilizzato l'ellissoide di Hayford orientato appunto a Monte Mario. Tale sistema di coordinate venne utilizzato dall'Istituto Geografico Militare (IGM) per aggiornare i dati allo standard World Geodetic System 84 (WGS84), su cui si basa anche il Sistema di posizionamento globale (GPS). Lo standard WGS84 si basa su un modello geodetico della Terra standard. L'EGM96 è un geoide definito da un sistema di armoniche sferiche.

Voci correlate

Collegamenti esterni

Controllo di autoritàGND (DE4270106-5
Altitudine

L'altitudine è la distanza verticale di un oggetto dal livello del mare ossia l'altezza sul livello del mare (s.l.m.) o altezza assoluta.

L'altitudine è una delle tre coordinate geografiche terrestri assieme alla latitudine e alla longitudine.

Il generico termine 'altezza' si riferisce invece all'altezza relativa, che è la distanza di un oggetto da un livello di riferimento arbitrario ossia la differenza tra le altitudini di due diversi luoghi, ad esempio tra la vetta di una montagna e il fondovalle (o tra un aeromobile e il terreno sottostante, v. seguito).

Copa América 2011

La Copa América 2011, nota anche come Argentina 2011, è stata la 43ª edizione del massimo torneo di calcio continentale per squadre nazionali maggiori maschili organizzato dalla CONMEBOL. Si è svolta in Argentina dal 1º luglio al 24 luglio 2011 e si è conclusa con la vittoria dell'Uruguay, che ha così ottenuto il quindicesimo titolo (che rappresenta il primato assoluto per questa competizione).

L'Uruguay ha così avuto diritto di partecipare alla FIFA Confederations Cup 2013 in Brasile.

Irish grid

L'Irish grid è un sistema di coordinate geografiche largamente usato nella Repubblica d'Irlanda e nell'Irlanda del Nord.

Latitudine

La latitudine (dal latino latitudo, -ĭnis = larghezza) è la coordinata geografica pari all'altezza del polo celeste sull'orizzonte.

È la distanza angolare misurata in gradi lungo l'arco di meridiano compreso tra l'Equatore e il parallelo passante per il punto considerato. Dato che l'equatore divide la Terra in due emisferi uguali, abbiamo una latitudine Nord compresa tra 0° e 90° N e una latitudine Sud, compresa tra 0° e 90° S.

Sistema di coordinate galattiche

Il sistema di coordinate galattiche è un sistema di coordinate celesti centrato sul Sole e allineato col centro della Via Lattea. L'"equatore galattico" è così allineato con il piano galattico. Similmente alle coordinate geografiche, le coordinate galattiche si basano sulla longitudine e sulla latitudine.

Stazione meteorologica di Bagnone

La stazione meteorologica di Bagnone è la stazione meteorologica di riferimento relativa alla località di Bagnone.

Stazione meteorologica di Castelnuovo di Garfagnana

La stazione meteorologica di Castelnuovo di Garfagnana è la stazione meteorologica di riferimento relativa alla località di Castelnuovo di Garfagnana.

Stazione meteorologica di Cutigliano

La stazione meteorologica di Cutigliano è la stazione meteorologica di riferimento relativa alla località di Cutigliano.

Stazione meteorologica di Lucca

La stazione meteorologica di Lucca è la stazione meteorologica di riferimento relativa alla città di Lucca.

Stazione meteorologica di Montecatini Terme

La stazione meteorologica di Montecatini Terme è la stazione meteorologica di riferimento relativa alla città di Montecatini Terme.

Stazione meteorologica di Montepulciano

La stazione meteorologica di Montepulciano è la stazione meteorologica di riferimento relativa alla località di Montepulciano.

Stazione meteorologica di Montevarchi

La stazione meteorologica di Montevarchi è la stazione meteorologica relativa alla città di Montevarchi.

Stazione meteorologica di Piancastagnaio

La stazione meteorologica di Piancastagnaio è la stazione meteorologica di riferimento relativa alla località di Piancastagnaio.

Stazione meteorologica di Poggibonsi Strozzavolpe

La stazione meteorologica di Poggibonsi Strozzavolpe è la stazione meteorologica di riferimento relativa alla cittadina di Poggibonsi.

Stazione meteorologica di Pontedera

La stazione meteorologica di Pontedera è la stazione meteorologica di riferimento relativa alla città di Pontedera.

Stazione meteorologica di Sansepolcro

La stazione meteorologica di Sansepolcro è la stazione meteorologica relativa alla città di Sansepolcro.

Stazione meteorologica di Stia

La stazione meteorologica di Stia è la stazione meteorologica relativa alla località di Stia.

Torri del Cremlino di Mosca

Elenco delle torri del Cremlino di Mosca.

Île-de-Bréhat

Île-de-Bréhat (in bretone Enez-Vriad) è un piccolo arcipelago, composto da un'isola principale più diverse isole minori e - dal punto di vista amministrativo - un comune francese di 439 abitanti, situato nel dipartimento della Côtes-d'Armor nella regione della Bretagna, più precisamente a 8 km a nord est di Paimpol, e 90 km a ovest di Saint-Malo.

Le coordinate geografiche sono: N 48° 36' 9", W 1° 45' 3".

Si trova sulla Manica, di fronte alla celebre Costa di Granito Rosa. Si compone in realtà di due isole separate da uno strettissimo braccio di mare. Dal Seicento, le due isole sono collegate da un ponte di una decina di metri.

Un tempo rifugio di corsari e di una flotta di pescherecci che attraversava l'Oceano per pescare a Terranova e in Islanda, Bréhat è famosa per la sua costa selvaggia, frastagliata con massi di granito rosa, che si affaccia al sulla Manica e per le numerose isolette e secche affioranti che la circondano. L'isola sud, al contrario di quella nord quasi priva di alberi ed aperta ai venti del largo, gode di un microclima dovuto alla Corrente del Golfo ed ospita numerose ville di fine Ottocento con cospicui giardini che racchiudono palme ed ortensie.

In altre lingue

This page is based on a Wikipedia article written by authors (here).
Text is available under the CC BY-SA 3.0 license; additional terms may apply.
Images, videos and audio are available under their respective licenses.