11 settembre

L'11 settembre è il 254º giorno del calendario gregoriano (il 255º negli anni bisestili). Mancano 111 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

Nati

Ci sono circa 890 voci su persone nate l'11 settembre; vedi la pagina Nati l'11 settembre per un elenco descrittivo o la categoria Nati l'11 settembre per un indice alfabetico.

Morti

Ci sono circa 400 voci su persone morte l'11 settembre; vedi la pagina Morti l'11 settembre per un elenco descrittivo o la categoria Morti l'11 settembre per un indice alfabetico.

Feste e ricorrenze

Civili

Nazionali:

Religiose

Cristianesimo:

Altri progetti

Altri progetti

Antonio Marcello Barberini

Antonio (Marcello) Barberini seniore (Firenze, 18 novembre 1569 – Roma, 11 settembre 1646) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

Attentati dell'11 settembre 2001

Gli attentati dell'11 settembre 2001 sono stati una serie di quattro attacchi suicidi e coordinati compiuti contro obiettivi civili e militari degli Stati Uniti d'America da un gruppo di terroristi aderenti ad al-Qaida. Essi causarono la morte 2977 persone (più 19 dirottatori) e il ferimento di oltre 6 000. Negli anni successivi, altre persone sono morte a causa di tumori o malattie respiratorie causate dagli attentati. Per questi motivi e per gli ingenti danni infrastrutturali causati, questi eventi sono spesso citati dall'opinione pubblica come i più gravi attentati terroristici dell'età contemporanea.

Quattro aerei di linea, appartenenti a due delle maggiori compagnie aeree statunitensi (United Airlines e American Airlines) furono dirottati da 19 terroristi appartenenti ad al-Qaieda. Due aerei (il volo American Airlines 11 e il volo United Airlines 175) furono rispettivamente fatti schiantare contro le Torri Nord e Sud del World Trade Center, nel quartiere della Lower Manhattan a New York. Nel giro di 1 ora e 42 minuti, entrambe le torri crollarono. I detriti e gli incendi causarono poi il crollo parziale o totale di tutti gli altri edifici del complesso del World Trade Center. Un terzo aereo, il volo American Airlines 77, fu fatto schiantare contro il Pentagono, sede del Dipartimento di Difesa, nella contea di Arlington in Virginia. L’attacco causò il crollo della facciata ovest dell’edificio. Un quarto aereo, il volo United Airlines 93, fatto inizialmente dirigere verso Washington, precipitò invece in un campo nei pressi di Shanksville, in Pennsylvania, a seguito di una rivolta dei passeggeri.

I sospetti ricaddero quasi subito sull’organizzazione terroristica di al-Qaida. Gli Stati Uniti risposero dichiarando la “guerra al terrorismo” e attaccando l’Afghanistan al fine di deporre il regime dei Talebani, neutralizzare al-Qaida e catturare o uccidere il suo leader Osama bin Laden. Il Congresso approvò il Patriot Act, mentre altri Paesi rafforzarono le proprie legislazioni in materia di terrorismo e rafforzarono le misure di sicurezza interna. Sebbene Osama Bin Laden negò inizialmente ogni tipo di coinvolgimento, nel 2004 si dichiarò responsabile degli eventi dell'11 settembre. L’organizzazione terroristica islamica citò come moventi il supporto statunitense ad Israele, la presenza di truppe statunitensi in Arabia Saudita e le sanzioni contro l’Iraq.

La distruzione del World Trade Center danneggiò l’economia della Lower Manhattan ed ebbe un significativo impatto sui mercati globali, causando la chiusura di Wall Street fino al 17 settembre. La rimozione dei detriti dal sito del World Trade Center (denominato "Ground Zero") fu completata nel maggio 2002. I danni del Pentagono furono riparati nel giro di un anno. Il 18 novembre 2006, iniziò la costruzione del One World Trade Center, inaugurato 3 novembre 2014.

Tra i molti monumenti e memoriali eretti in onore delle vittime degli attentati, a New York, sui luoghi dove sorgeva il complesso del World Trade Center, è presente il National September 11 Memorial & Museum, nella Contea di Arlington è stato inaugurato il Pentagon Memorial, mentre nei pressi di Shanksville, Pennsylvania, il Flight 93 National Memorial.

Brian De Palma

Brian Russell De Palma (Newark, 11 settembre 1940) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense.

È considerato uno dei registi che hanno contribuito alla nascita della New Hollywood. Lo caratterizzano inquadrature d'impatto ricche di tensione, come la caratteristica ripresa a rallentatore o la rotazione di 360° della cinepresa attorno a un corpo. Ispirato largamente alle tecniche di Alfred Hitchcock, in una quarantennale carriera si è cimentato in numerosi generi cinematografici, spaziando dall'horror al thriller, dal gangster movie alla fantascienza: tra le sue opere figurano pellicole ormai classiche come Carrie - Lo sguardo di Satana, Scarface, Gli intoccabili e Mission: Impossible.

Calendario copto

Il calendario copto, chiamato anche calendario alessandrino, è utilizzato dalla Chiesa copta ortodossa in Egitto e in Etiopia. Tale calendario deriva dall'antico calendario egiziano, che fu riformato al tempo di Tolomeo III (Decreto di Canopo, 238 a.C.) con l'introduzione del sesto giorno epagomenale ogni quattro anni (in pratica una compensazione come quella dell'anno bisestile); tuttavia tale riforma fu osteggiata dai sacerdoti egiziani e fu attuata solo nel 25 a.C., quando l'imperatore romano Augusto riformò formalmente il calendario egiziano, tenendolo da quel momento in poi in sincronia con il calendario giuliano. Il calendario copto corrisponde al calendario egiziano così rinnovato; nella sua forma etiope ha gli stessi anni e mesi, ma con numeri e nomi differenti.

Seguendo il calendario egiziano, viene mantenuta la suddivisione in tre stagioni della durata di quattro mesi ciascuna. Le tre stagioni sono commemorate da preghiere speciali della liturgia copta e tale suddivisione è mantenuta oggi da molti contadini che vi riconoscono le varie stagioni dell'agricoltura. Oltre ai "normali" 12 mesi di 30 giorni, il calendario prevede anche un "mese" intercalare alla fine dell'anno, della durata di 5 o 6 giorni (in base all'anno bisestile). Gli anni e i mesi coincidono con quelli del calendario etiopico, ma hanno nomi diversi.

L'anno inizia il 29 agosto del calendario giuliano, che solitamente coincide con l'11 settembre nel calendario gregoriano. Il computo degli anni parte dal 284, anno in cui divenne imperatore romano Diocleziano, il cui regno fu segnato da torture e persecuzioni di massa nei confronti dei cristiani, specialmente in Egitto; per questo l'abbreviazione che accompagna l'anno copto è "A.M." (Annus Martyrum, anno dei martiri).

Calendario etiopico

Nel calendario etiopico l'anno ha 13 mesi, di cui i primi 12 di 30 giorni ed il 13° di 5 (di 6 negli anni bisestili) e ha inizio l'11 settembre (il 12 settembre per gli anni successivi ai bisestili). Sono bisestili gli anni la cui cifra divisa per 4 dà per resto 3; gli anni sono distinti dal popolo coi nomi degli evangelisti, Lucàs l'anno bisestile, e successivamente gli altri 3 Iohannès, Mattieuòs, Marcòs.

La primavera (zedià) comincia il 25 megabìt, l'estate (cheremtì, le piogge) il 25 seniè, l'autunno (chenìl, il raccolto) il 25 mescherèm, l'inverno (hagài) il 25 tahsàs. Il sabato e la domenica sono giorni festivi; inoltre tutti i mesi hanno 5 feste fisse: selestè Selassiè (Santissima Trinità) il 7, Cheddùs Micaèl (San Michele Arcangelo) il 12, Chidanè Merèt (Patrocinio della Madonna) il 16, Mariàm (la Vergine) il 21, Madhaniè Alèm o Medaniè Alèm (festa del Redentore) il 27, Lidèt (natività di Cristo) il 29 tahsàs. Vi sono poi il Temchèt (battesimo di Cristo) l'11 ter e infine il Mascàl (esaltazione della Croce) il 17 mesckerèm, ma di carattere prevalentemente politico. Sono presenti feste mobili, che si spostano cioè all'interno del calendario.

L'era etiopica è di 7 anni e 113 giorni in ritardo sull'era cristiana, Il capodanno corrisponde all'11 settembre; ad esempio l'11 settembre 1938 corrisponde al 1° meskerèm 1931.

Contea di Somerset (Pennsylvania)

La contea di Somerset (in inglese Somerset County) è una contea dello Stato della Pennsylvania, negli Stati Uniti. La popolazione al censimento del 2000 era di 80.023 abitanti. Il capoluogo di contea è Somerset.

Coppa Italia 2005-2006 (calcio femminile)

L'edizione 2005-2006 fu la trentaquattresima della storia della Coppa Italia di calcio femminile.

Il trofeo fu vinto dal Bardolino Verona, il primo della sua storia sportiva, che sconfisse nella finale del 23 maggio 2008 l'Aircargo Agliana con il risultato di 4-1 allo Stadio Parco Longhi Bovetto di Reggio Calabria.

Ed Sabol

Edwin "Ed" Sabol (Atlantic City, 11 settembre 1916 – Scottsdale, 9 febbraio 2015) è stato un regista statunitense fondatore (con suo figlio Steve Sabol, tra gli altri) di NFL Films. Fu inserito nella Pro Football Hall of Fame nel 2011 come addetto ai lavori per i suoi contributi con NFL Films.

Federal Bureau of Investigation

Il Federal Bureau of Investigation (letteralmente in italiano: Ufficio Federale di Investigazione), noto con la sigla FBI, inizialmente chiamato Bureau of Investigation (BOI) è un ente investigativo di polizia federale degli Stati Uniti d'America.

Istituito il 26 luglio 1908, rappresenta il principale braccio operativo del Dipartimento della Giustizia degli Stati Uniti (DOJ). L'FBI ha sotto la propria giurisdizione oltre duecento categorie di reati federali e ciò lo rende di fatto il maggiore ente di polizia giudiziaria del governo degli Stati Uniti. Il motto dell'FBI è "Fidelity, Bravery, Integrity" ("Fedeltà, Coraggio, Integrità").

Cambiò nome nel 1935 durante la direzione di John Edgar Hoover, il quale ne è stato il direttore per quasi 48 anni (dal 10 maggio 1924 al 2 maggio 1972) e fu il maggiore protagonista nello sviluppo degli obiettivi dell'ente. Il J. Edgar Hoover Building, l'FBI Academy e il complesso di Criminal Justice Information Services Division servono come principali centrali di supporto per ognuno degli uffici dell'FBI, sparsi in tutta la nazione.

George W. Bush

George Walker Bush (New Haven, 6 luglio 1946) è un politico e imprenditore statunitense, 43º Presidente degli Stati Uniti d'America dal 2001 al 2009.

Chiamato comunemente George W. Bush o George Bush, è noto anche come George Bush junior poiché figlio dell'ex presidente George H. W. Bush.

È stato il 43º presidente degli Stati Uniti d'America. Il suo primo mandato quadriennale come presidente è cominciato il 20 gennaio 2001, in seguito alle elezioni presidenziali del 7 novembre 2000. Le successive elezioni presidenziali del 2 novembre 2004 lo hanno riconfermato per un secondo mandato, che ha avuto inizio il 20 gennaio 2005 ed è scaduto il 20 gennaio 2009.

Prima di diventare presidente, Bush è stato uomo d'affari e governatore del Texas dal 1995 al 2000. È fratello dell'ex governatore della Florida, Jeb Bush.

Harold Anderson

W. Harold Anderson (Akron, 11 settembre 1902 – Fort Lauderdale, 13 giugno 1967) è stato un allenatore di pallacanestro statunitense, membro del Naismith Memorial Basketball Hall of Fame dal 1985.

Jean-Philippe Fleurian

Jean-Philippe Fleurian (Parigi, 11 settembre 1965) è un ex tennista francese.

Ludacris

Ludacris, pseudonimo di Christopher Brian Bridges (Champaign, 11 settembre 1977), è un rapper e attore statunitense.

Ha venduto oltre 10 milioni di dischi negli Stati Uniti e oltre 15 milioni in tutto il mondo. È anche uno dei rapper con più singoli nella 1ª posizione della Billboard Hot 100.

Nikita Sergeevič Chruščëv

Nikita Sergeevič Chruščëv (in russo: Никита Сергеевич Хрущёв?, in ucraino: Микита Сергійович Хрущов?, traslitterato: Mykyta Serhijovyč Chruščov, spesso trascritto in italiano come Krusciov /nʲɪˈkʲi.tə sʲɪrˈgʲe.jɪ.vʲɪtɕ xrʊˈɕːɵf/ ; Kalinovka, 15 aprile 1894 – Mosca, 11 settembre 1971) è stato un politico e militare sovietico.

Dopo le lunghe lotte per il potere seguite alla morte di Iosif Stalin (1953) e il breve periodo di leadership di Georgij Malenkov, Chruščëv divenne il leader dell'Unione Sovietica. Fu il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista dell'Unione Sovietica (PCUS; in carica dal 1953 al 1964) a denunciare pubblicamente i crimini di Stalin, dando avvio alla cosiddetta "destalinizzazione", e anche il primo leader sovietico a visitare gli Stati Uniti (il 15 settembre 1959), paese con cui intese stabilire un rapporto di pacifica coesistenza.

Nikolaj Stepanovič Černych

Nikolaj Stepanovič Černych, in russo: Николай Степанович Черных? (Usman', Oblast' di Lipeck, 6 ottobre 1931 – Oblast' di Voronež, 26 maggio 2004), è stato un astronomo russo.

Pentagono (edificio)

Il Pentagono (in inglese: The Pentagon) è l'edificio sede del quartier generale del Dipartimento della difesa degli Stati Uniti d'America.

Per metonimia, nel linguaggio comune e giornalistico, con il termine "Pentagono" si intende spesso il Dipartimento della Difesa piuttosto che l'edificio in sé. A differenza di quasi tutti gli uffici federali - che si trovano nell'abitato di Washington - il Pentagono si trova immediatamente fuori dai confini della Capitale statunitense, nella contea di Arlington, in Virginia, sulla riva destra del fiume Potomac.

Stadio Artemio Franchi

Lo stadio comunale Artemio Franchi (in passato stadio comunale Giovanni Berta e successivamente stadio Comunale) è il principale impianto calcistico di Firenze e uno dei principali stadi italiani, sede degli incontri interni dell'ACF Fiorentina.

Lo stadio è situato nel quartiere di Campo di Marte. Costruito tra il 1930 e il 1932 nell'area in cui sorgeva il dismesso aerodromo di Campo di Marte, fu progettato nel 1929 dagli ingegneri Pier Luigi Nervi e Gioacchino Luigi Mellucci su iniziativa del marchese Luigi Ridolfi da Verrazzano. Direttore dei lavori fu Alessandro Giuntoli, che progettò anche l'ingresso principale. Il costo totale della realizzazione fu di oltre 6 500 000 lire.

Esempio di Razionalismo italiano, la struttura è ricca di elementi innovativi e avveniristici per l'epoca, come la pensilina priva di sostegni intermedi, le scale elicoidali e la torre di Maratona. Il drenaggio del terreno di gioco è considerato tra i migliori d'Europa. Lo stadio, che può ospitare 43 147 spettatori (sebbene nel corso della sua storia si sia arrivati anche a una capienza di oltre 70 000 posti), è il più capiente impianto sportivo di Firenze e il quinto stadio italiano per capienza.

Lo stadio ha ospitato diverse partite di calcio internazionali, in particolare durante la Coppa del Mondo del 1934, le Olimpiadi del 1960, il campionato europeo del 1968, e la Coppa del Mondo del 1990, in vista della quale, alla fine degli anni ottanta, fu ristrutturato tramite abbassamento del terreno di gioco ed eliminazione della pista di atletica. Oltre al calcio, l'impianto è stato utilizzato per altri sport, come il baseball, il pugilato, l'atletica leggera, il ciclismo e il rugby, fungendo da arrivo per alcune tappe del Giro d'Italia; lo stadio fu inoltre teatro della strage dei martiri del Campo di Marte e delle visite pastorali di papa Giovanni Paolo II nel 1986 e di papa Francesco nel 2015.

Dal 1991 lo stadio è intitolato ad Artemio Franchi, tra i più importanti dirigenti sportivi italiani.

Tom Landry

Thomas Wade Landry (Mission, 11 settembre 1924 – Dallas, 12 febbraio 2000) è stato un giocatore di football americano e allenatore di football americano statunitense.

È diventato celebre per i successi ottenuti come allenatore dei Dallas Cowboys. È considerato uno degli allenatori più importanti e innovativi nella storia della NFL, avendo introdotto molte nuove formazioni e metodi di gioco. Landry ha vinto due Super Bowl (VI e XII). È stato eletto miglior allenatore della NFL nel 1966 e miglior allenatore della NFC nel 1975.

World Trade Center

Il World Trade Center di New York era un complesso di sette edifici per la maggior parte disegnati dall'architetto Minoru Yamasaki e dall'ingegnere Leslie Robertson e sviluppato dall'Autorità Portuale di New York e New Jersey. Il complesso era situato nella parte Sud dell'isola di Manhattan, nel Lower Manhattan ed è famoso in particolare per l'eccezionale evidenza delle Torri Gemelle (Twin Towers) e per gli attentati dell'11 settembre 2001 che le distrussero.

Con il crollo delle torri (denominate WTC 1 e WTC 2) anche gli edifici minori (WTC 3, WTC 4, WTC 5, WTC 6 e WTC 7) furono distrutti o danneggiati irreversibilmente e quindi abbattuti nei mesi successivi.

In altre lingue

This page is based on a Wikipedia article written by authors (here).
Text is available under the CC BY-SA 3.0 license; additional terms may apply.
Images, videos and audio are available under their respective licenses.